Feeds
Articolo
Commento

Bressanone a prima vista

La storia della città di Bressanone con più di 1.100 anni è variegata ed ha molto da offrire. Il duomo, il chiostro, il Palazzo Vescovile e molti altri monumenti sono testimoni di questa eredità storica e dimostrano l’importanza e il potere che Bressanone esercitava in passato come città vescovile. Fate un salto nel variegato passato e conoscete Bressanone con una visita guidata. Ne avete occasione ogni lunedì dell’anno (1.04.-31.10.:ore 17; 1.11.-31.02.: ore10). Per prenotazioni rivolgersi all’Ufficio del Turismo fino alle ore 16 del giorno prima (+39 0472 836401 o su info@brixen.org )

Anche a Bressanone si festeggia il carnevale. Per questo motivo in questo periodo si trovano delle manifestazioni per grandi e piccini. Ad esempio la rappresentazione teatrale a Millan (Mill and Ka(o)s) oppure la revue di carnevale a Varna, la cosiddetta “Vahrnerei”. Inoltre si terrà il concerto di carnevale dell’orchestra Salern Südtirol il 9 febbraio al Forum di Bressanone. Per i bimbi a Bressanone ogni anno si tiene la Gnoccolada, una sfilata in costume coloratissima con giochi e divertimento in Piazza Duomo. Anche nelle vicinanze, ad esempio a Novacella, si terranno delle manifestazioni per bambini a carnevale.

Che le sfilate abbiano inizio! Informazioni dettagliate su www.brixen.org

Al momento il forte di Fortezza mostra l’esposizione “Ponte tra Nord e Sud: le strade romane in Alto Adige” ed offre una panoramica sull’estesa rete stradale al tempo dei Romani in Alto Adige. Per i romani la costruzione di strade era molto importante dato che facilitavano il commercio e lo spostamento di truppe e contribuivano inoltre alla diffusione della cultura romana. Proprio questa particolarità, come ad esempio quella della Via Claudia Augusta, sono al centro dell’esposizione. Alcuni importanti reperti trovati lungo le strade in Alto Adige sono esposti.

Informazioni su orari d’apertura e prezzi su: http://www.festung-franzensfeste.it/bruecke-zwischen-nord-und-sued-roemische-strassen-suedtirol/

Ciaspolate sulla Plose

In inverno la Plose è un’eccellente punto di partenza per delle meravigliose escursioni non solo con gli sci o la slitta. Da Natale a metà marzo vengono offerte delle escursioni guidate con le ciaspole. Non lasciatevi sfuggire quest’occasione unica di andare alla scoperta di boschi innevati e viste mozzafiato. Informazioni su prenotazioni e costi al seguente numero: +39 0472 850040

Plose Nights

Scoprite la varietà della Plose non solo durante il giorno ma anche di notte alle Plose Nights che si tengono ogni settimana. Ogni venerdì dal 5 gennaio al 9 marzo 2018 potete vivere delle serate invernali davvero speciali: ammirare il mare di luci di Bressanone dall’alto, gustare nelle baite diverse specialità oppure avventurarsi con la slitta sul percorso per la slitta RudiRun. Per ulteriori informazioni: www.plose.org.

Plose night

Ovviamente anche a Bressanone si festeggia l’ultimo dell’anno. Si inizia già la mattina. Dalle ore 10 dei spazzacamini distribuiscono dei portafortuna ai visitatori del Mercatino di natale. Alle ore 22:00 inizia la festa per l’ultimo dell’anno, che trasforma Piazza Duomo in una immensa pista da ballo. Con la musica di DJ Enzo Morgan si può ballare nell’anno nuovo. Dei fuochi d’artificio strabilianti saluteranno il nuovo anno.

Ulteriori informazioni su www.brixen.org

Un MUST di ogni visita a Bressanone è il Palazzo Vescovile. Si tratta di uno dei simboli più importanti di Bressanone ed in inverno è il luogo dello spettacolo di luci e musica Il sogno di Soliman. Varie volte nel corso della storia ha ricoperto un ruolo fondamentale per Bressanone. Costruito nel 13° secolo ha subito vari interventi nei secoli successivi. Serviva come residenza di prestigio per gli influenti principi vescovi della città ed ha resistito a vari insurrezioni. Dello splendore e della gloria di questi tempi danno testimonianza le stanze private e la magnifica ala imperiale all’interno del castello. Se questo vi ha incuriosito, una visita al palazzo fa per voi.

Informazioni su: www.hofburg.it

Bressanone offre tanti magnifici e grandiosi monumenti da scoprire, però sicuramente uno dei tesori più belli è il chiostro del Duomo. In nessun posto della città ci si sente così vicini al passato come in questo luogo di preghiera, di meditazione e di silenzio. Gli affreschi mozzafiato nelle volte del 14° secolo fanno immergere il visitatore nel mondo religioso ma anche in quello quotidiano e nella mentalità del medioevo. Qui si trovano non solo le storie di Gesù e Maria ma anche quella dell´elefante e addirittura di Carlo il Magnifico.

Una visita del chiostro rende ogni visita della città un highlight assoluto. Questo monumento di prima classe è aperto ogni giorno dalle ore 6:00 – 18:00. Nei mesi di novembre, gennaio, febbraio e marzo (fino a Pasqua) rimane chiuso dalle ore 12:00 alle 15:00. Visite guidate gratuite da Pasqua a Santi i giorni feriali alle ore 10:30.

Accanto al variegato programma di contorno ed alla pista di pattinaggio in Piazza Vescovado numerose attività faranno battere più forte il cuore dei bambini. Da un lato ci sarà il carosello a vapore per bambini direttamente in Piazza duomo. Dall’altra i bimbi possono spedire le loro lettere con i desideri per Natale alla cassetta di Gesù bambino. Inoltre ogni giorno alle ore 16:00 una finestra del calendario d’avvento gigante si aprirà. In questa occasione vengono distribuiti anche dei biglietti della lotteria: di sicuro ci sarà qualcosa per far luccicare gli occhi di ogni bambino! Informazioni più dettagliate su https://www.brixen.org/de/events/highlight-events/weihnachtsmarkt/rahmenprogramm.html

 

Il momento più contemplativo dell’anno viene celebrato a Bressanone con della musica contemplativa. Vari concerti nel duomo, in piazza duomo e al Forum vi accompagneranno durante l’avvento e all’arrivo del Natale. Dove, quando, chi e come lo potete scoprire su https://www.brixen.org/de/events/highlight-events/weihnachtsmarkt/rahmenprogramm.html.

« Neuere Artikel - Ältere Artikel »